Maurizi, Biondini, Mariottini in concerto

Prenotazione obbligatoria


Martedì 24 luglio

con Stefano Maurizi: piano ; Luciano Biondini: fisarmonica ; Mirco Mariottini: clarinetto

Attenzione: posto unico 12/10 € + d.p.    www.eventimusicpool.it

Il virtuoso del pianoforte Stefano Maurizi, la fisarmonica jazz di Luciano Biondini e lo straordinario clarinetto di Mirco Mariottini si uniscono in un concerto unico in una eccezionale location.

Stefano Maurizi

Stefano Maurizi ha portato avanti in questi anni progetti che uniscono jazz, world music, passione per le immagini e il cinema. Il suo pianismo lirico e aperto all’esplorazione si colloca nello stile di tradizione europea, arricchito da un senso melodico tutto italiano. Pianista e compositore ha suonato in numerosi festival italiani come l’Estate Fiesolana, il World Rhythm Festival, Fabbrica Europa e Toscana Jazz.

Luciano Biondini

Luciano Biondini dopo una formazione classica e molti concorsi nazionali e internazionali vinti, si è rivolto al jazz. Oltre ad aver partecipato a trasmissioni televisive e radiofoniche, ha tenuto concerti in vari Paesi europei e ha partecipato a numerosi festival fra i quali Umbria Jazz Winter, Fano Jazz, Festival dei Due Mondi e molti altri. Ha collaborato con nomi importanti della musica italiana e internazionale, fra i quali, Enrico Rea, Tony Scott, Javier Girotto, Ares Tavolazzi e tanti altri.

Mirco Mariottini

Lo stile del clarinettista Mirco Mariottini è dichiaratamente jazz con influenze colte europee, popolari ed etniche. Si è dedicato al jazz e alla composizione e collabora come freelance in diversi gruppi facendo parte dell’Agromistico Trio e il Dinamitri Jazz Folklore. Ha inoltre suonato e registrato con musicisti come Paolo Fresu, Ares Tavolazzi, Paul McCandels. Ospite del Salone della Musica di Torino è stato presentato come nuovo talent o del jazz di ricerca in Italia.