Javier Girotto Vince Abbracciante Duo

Prenotazione obbligatoria


Giovedì 8 settembre

Javier Girotto, sax soprano, baritono e flauti
e Vince Abbracciante, fisarmonica

Non è certo la prima volta che il jazz e le tradizioni argentine s’innamorano fino a finire in un abbraccio vigoroso, simile a un tango impetuoso e improvviso. Non è neanche la prima volta che la fisarmonica, strumento popolare (se si può dire), che porta nel suo corpo l’eco di un misto di tutti i folclori del mondo, s’imbaldanzisce per uscire con delizia dal suo universo tradizionale. Ma l’italiano Vince Abbracciante ( giovane nuovo talento della fisarmonica ) e l’argentino Javier Girotto, lirici e molto melodici, cercando sempre conversazioni intimiste, hanno la sensibilità e il talento di alzare questo esercizio di « stile » al suo grado più alto di compimento estetico e di poesia sentimentale. Insieme i due artisti propongono una musica originale, regalando « nuovi ponti tra il jazz, il folclore, il tango », Improvvisazione libera e scrittura neoclassica con stralci malinconici e raffinatezza espressiva del loro universo musicale che si rivolge tanto all’anima quanto al pensiero introspettivo.

Attenzione: prevendite biglietto Music Pool

Javier Girotto

Nato a Cordoba nel 1965, Javier Edgardo Girotto è un sassofonista, compositore, arrangiatore, flautista argentino. Ha al suo attivo oltre trenta dischi e circa venti collaborazioni internazionali.

Vince Abbracciante

Nato ad Ostuni nel 1983, è considerato la stella nascente della fisarmonica in Italia, dotato di una tecnica notevole, un senso profondo del blues e dello swing. Padroneggia la fisarmonica come pochi e suona con talento qualsiasi genere musicale. (Dizionario del jazz italiano, 2014)